Climatizzatori rotti in tribunale a Tempio Pausania, gli avvocati chiedono una soluzione

OLBIA. Situazione incandescente in tribunale a Tempio Pausania dove un guasto all'impianto di condizionamento sta causando non pochi problemi ad avvocati e personale. In merito alla quastione il consiglio degli avvocati di Tempio Pausania ha convocato una riunione urgente per chiedere al Presidente del Tribunale ogni iniziativa volta a ridurre e risolvere il disagio. La situazione sembrerebbe essere arrivata davvero al limite per un palazzo di giustizia che registra numerosissime criticità e che opera in condizioni di continua emergenza.  Lo stesso personale delle cancellerie ha chiesto di tenere le luci spente nei corridoi in quanto la luce delle lampade emette calore.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA