Golfo Aranci

Arrestato un tempiese di 32 anni per droga

OLBIA. Un 32enne tempiese è finito in manette per detenzione di droga ai fini di spaccio. L’intervento dei militari della compagnia di Tempio Pausania è scaturito dall’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, impegnati in un normale sevizio di controllo del territorio si sono insospettiti di una persona ciò nota alle forze dell’ordine e hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare. L’intuito degli uomini dell’Arma è stato ripagato con la scoperta a casa dell’uomo di 551 grammi di marijuana e due piante di cannabis indica. Il giovane a quel punto è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA