Ad Arzachena registrate 231 richieste di accessi agli atti per usufruire dell'Ecobonus

OLBIA. L’ufficio tecnico del Comune di Arzachena ha ricevuto 231 richieste di accesso agli atti per un totale di 450 pratiche movimentate dallo scorso dicembre da parte di privati e professionisti allo scopo di fruire dei benefici previsti dall’Ecobonus al 110% per la riqualificazione degli immobili.


“Per soddisfare in modo celere le esigenze di cittadini e professionisti interessati all’Ecobonus è stato potenziato l’ufficio Accesso agli atti del settore tecnico che, normalmente, conta su un solo addetto. L’affidamento a una cooperativa ha garantito il disbrigo di tutte le richieste pervenute ad oggi e ridotto i tempi di giacenza a una media di 5 giorni. Diverse email e telefonate di utenti soddisfatti confermano la bontà dell’iniziativa e la necessità costante di accorciare i tempi della burocrazia - spiega Claudia Giagoni, delegata al Governo del territorio -. In previsione di ulteriori domande in arrivo abbiamo prorogato il servizio. L’investimento totale in questo progetto ammonta a 48 mila euro. Contribuiremo, così, ad accelerare l’avvio di lavori di ristrutturazione del patrimonio edilizio in tutto il Comune, dal centro alle località costiere, con conseguente incentivo all’attività di aziende e artigiani che operano nel settore”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione