Il Kan Judo Olbia si qualifica per la finale della Coppa Italia Nazionale

OLBIA. Il Kan Judo Olbia riprende l’attività agonistica dopo due anni di sosta forzata a causa delle restrizioni per il contenimento del Covid 19. Dal mese di dicembre, infatti, sono stati riavviati i corsi in palestra che interessano i bambini dai 4 anni in su e poi i ragazzi/e e adulti, nella sede storica di via Perù per un totale di ottanta tesserati .
 
Per quanto riguarda le competizioni agonistiche ripresa l’attività solo lo scorso week end con la prima partecipazione ad una gara di un certo interesse nazionale. Ad Arborea si è svolta la qualificazione regionale per accedere alla finale nazionale della Coppa Italia junior e senior unificati ,che andrà in scena a fine aprile al Palapellicone del centro olimpico della FIJLKAM  di Ostia.
Il club olbiese del M° Angelo Calvisi c.n. 5° dan, ad Arborerà ha partecipato con  due atleti , Simone Rosas nei 60 chili, e Carlo Altana (piu volte campione sardo) nella categoria 66 chili. I due atleti si sono ben comportati in gara, malgrado la lunga assenza dai tatami competitivI. Altana dopo aver vinto due incontri meritatamente ha perso solo in finale classificandosi al secondo posto che comunque gli garantisce il biglietto per la finale nazionale.  Buona la sua gara che  riconferma il valore  dell’atleta che si trova ad affrontare  la nuova classe degli Junior dopo il passato nei” Cadetti”.

Purtroppo  nulla da fare, invece, per Simone Rosas che ha dovuto arrendersi alla maggior esperienza agonistica degli avversari, ma sopratutto al salto di categoria obbligatorio ai 60 kg.   Rosas si è comunque ben comportato dando del filo da torcere agli avversari  nei due incontri persi. “Siamo molto contenti di questo risultato -ha commentato il Maestro Calvisi- che vedrà Carlo Altana  nuovamente sulla scena nazionale , dove si spera possa prendersi qualche soddisfazione in questa finale al centro olimpico. IL Kan Judo Olbia, questo week end affronterà una nuova trasferta sulla penisola ,partecipando a Genova  al 32° Trofeo Città di Colombo Grand Prix nazionale junior “ e  classi esordienti e cadetti maschi e femmine. In gara saranno cinque gli atleti che rappresenteranno il sodalizio olbiese ,negli esordienti Diego Langiu e Dennis Canu nei 55 chili.  Jacopo Merone nei 66 chili ,mentre negli junior ci saranno Carlo Altana per  i 66 chili e Simone Rosas nei 55. Ad accompagnarli accompagnati i tecnici Gavino Carta  e Angelo Calvisi.
Tags: Judo Olbia
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione