Un immigrato tenta di imbarcarsi clandestinamente su una nave a Olbia: bloccato

OLBIA. Questo pomeriggio, il personale della Security dell’AdSP del Mare di Sardegna ha sventato l’intrusione di un uomo nell’area ad accesso ristretto del porto di Olbia - Isola Bianca. Il giovane, un immigrato nord Africano, nel vano tentativo di salire a bordo di una delle navi ormeggiate in banchina, è stato fermato mentre cercava di scavalcare le grate di delimitazione della stazione marittima. Messo in fuga, è stato inseguito lungo il viale dell’Isola bianca per essere poi bloccato all’altezza della palazzina della Capitaneria di Porto.

L’uomo, del quale non sono note le generalità, è stato consegnato agli uomini della Guardia Costiera e della Polizia di Stato per le attività di competenza. Quello odierno è il terzo caso di tentativo di intrusione registrato in pochi mesi nel porto olbiese, ragion per cui, l’Ente ha già incrementato i livelli di sicurezza, le ronde nei piazzali di sosta e approfondito le ispezioni, con apposite apparecchiature, sotto i pianali dei rimorchi in imbarco.
 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche