Baby Judoka del Kan Judo Olbia plurimedagliati a Terralba

OLBIA. Grandi risultati per i baby judokas del Kan Judo Olbia-Judo team Angelo Calvisi alla competizione  Regionale  2°Trofeo Judo Terralba , manifestazione dedicata alla classe preagonistica, che ha visto presenti una trentina di società judoistiche sarde, con al seguito trecentottanta  atleti che si sono cimentati nelle loro prime competizioni nello spirito sportivo e di amicizia che contraddistingue il judo. Sono stati undici i rappresentanti olbiesi che hanno fatto parte del team in trasferta ad Arborea. I risultati sono stati questi: conquistate tre medaglie d'oro , sei d'argento , due di bronzo.

Oro per Arianna Azara, Francesco Lovigu e Nicolò Piccinnu.  Argento per Noemi Rosas, Paolo Secchi, Nicolas Canu, Lorenzo Porcu, Nathan Ventroni, Emanuele Iorio. Bronzo per Roberto Morite e Ismael Mura. Gran parte di questi atleti sono stati  già protagonisti alcune settimane fa, sempre ad Arborea durante il  1°Criterium Judo Regionale ragazzi  conquistando diverse medaglie d'oro e argento.

Tanta  soddisfazione per il Presidente e maestro Angelo Calvisi alla guida da quasi quattro decenni della più longeva scuola di judo Olbiese e Gallurese  che da sempre si distingue nel panorama regionale per l'assidua presenza nelle manifestazioni giovanili e per un “vivaio” particolarmente nutrito, frutto di una grande attenzione dedicata - con la preziosa collaborazione dei tecnici Gavino Carta, Elio Mele, Mario Fusaro ,dediti all'insegnamento di questa bella disciplina ai più piccoli che ha fatto guadagnare allo staff della Kan judo Olbia  la fiducia di tantissime famiglie, in 38 anni di esistenza e di lavoro in città, promuovendo a 360 gradi il Judo in tutte le sue forme con progetti scuola – sport , judo per i diversamente abili, organizzazioni manifestazioni di interesse regionale, nazionale ed internazionale, attività  preagonistica ed agonistica, e concorsi ludico judo sociali.
Il prossimo appuntamento agonistico per il ”  Judo Team Angelo Calvisi” sarà in terra toscana a Rossignano per la disputa di un trofeo nazionale .
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica