Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Il grande tennis sbarca a Olbia con Fognini, Paire e Muller

OLBIA. Un'occasione unica per vedere da vicino i campioni del tennis italiano e internazionale. Dal  15 al 22 ottobre Olbia diventerà la capitale del tennis italiano con l'Olbia Challenger, torneo Amp challenge 125. Il ricco montepremi, ben 160mila dollari, ben sintetizza l'importanza di questa manifestazione che vedrà la presenza di star del tennis top cento nel ranking Amp del calibro di Fabio Fognini, Benoit Paire, Alexandre Muller, Michael Mmoh e tanti altri. 

I dettagli dell'evento sono stati illustrati nel corso di di una conferenza stampa presso la biblioteca Civica Sempliciana in centro a Olbia  alla presenza del Presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel Angelo Binaghi e del Vice Presidente della Giunta Regionale e Assessore della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio Giuseppe Fasolino. Sono intervenuti in sala Elena Casu e Marco Balata in rappresentanza dell'Assessorato della Città di Olbia, il Presidente del Tennis Club Terranova Giuseppe Bianco, il Direttore del torneo Andrea Frasconi ed il Presidente di MEF Tennis Events Marcello Marchesini. L'evento chiude il filotto di tornei organizzati da MEF Tennis Events nel 2023, cominciato a gennaio con tre tappe a Tenerife (due ATP Challenger 75 ed un ATP Challenger 100) e proseguito poi tra giugno e settembre con Perugia (ATP Challenger 125), Todi (ATP Challenger 75), e Parma (WTA 125). L'augurio di Binaghi – Il Presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel Angelo Binaghi ha aperto la conferenza con un intervento in video: «Siamo in un momento storico in cui tutto il mondo guarda l'Italia grazie agli eventi che stiamo organizzando ogni anno. Un torneo di tennis è un ottimo metodo per diffondere ovunque il marchio Sardegna, è però fondamentale che questo sia soltanto un incipit verso un progetto che acquisisca continuità anche grazie alle istituzioni”. 

A sorpresa è arrivato anche il saluto del coach di Matteo Berrettini, Vincenzo Santopadre: “Tanti ragazzi come Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti e lo stesso Matteo sono passati attraverso l'ATP Challenger Tour, una tappa imprescindibile per crescere come giocatori. In questo settore considero MEF Tennis Events un'assoluta garanzia; il lavoro di Marcello Marchesini e dei suoi collaboratori è eccezionale e costante, a loro auguro il meglio per la riuscita di questo e degli eventi a venire». Grande anche la soddisfazione del Vice Presidente della Giunta Regionale e Assessore della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio Giuseppe Fasolino: «Portare il grande tennis ad Olbia è un sogno – Il nostro obiettivo è quello di valorizzare lo sport in Sardegna. C'è stato bisogno dell'impegno di tutti, ma siamo riusciti a supportare MEF Tennis Events nell'organizzazione di questo Challenger. L'augurio è che possa essere il primo di una lunga serie di manifestazioni di questo calibro in Sardegna e ad Olbia”. Al coro della Regione Sardegna si è unito l'assessorato della Città di Olbia, rappresentato da Elena Casu e Marco Balata: “Siamo molto contenti perché crediamo che questa sia un'occasione per tutta la città, che avrà modo di accogliere nuovi turisti e tanto movimento economico grazie ad un evento di prim'ordine. Lo sport e la sinergia di tutte le parti in causa possono essere la soluzione per migliorare ancora sia Olbia sia la Sardegna in generale». Tra gli eventi di contorno dell'Olbia Challenger sono da segnalare il Kiss Day che coinvolgerà non solo i ragazzi di Olbia, ma anche tutti i giovani tennisti sardi che potranno accedere gratuitamente alle partite, incontrare i loro idoli, giocarsi insieme per delle session di allenamento e scoprire tutti i segreti dei veri pro. Molto interessante sarà poi il Museo della Racchetta che verrà allestito presso il museo archeologico di Olbia e che mostrerà le racchette appartenute ai grandi campioni, come Federer, Borg, Sampras, McEnroe, le sorelle Williams e tanti altri. Ingresso gratuito per chi donerà il sangue all'Avis. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del torneo. La biglietteria è aperta sul sito www.olbiachallenger.com, mentre le richieste di accredito devono essere inviate all'indirizzo credentials@meftennisevents.com.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione