Olbia Challenger, martedì di fuoco con i big Fognini e Muller

OLBIA. Tutti i primi turni in una sola giornata, l'Olbia Challenger è pronto per un super martedì. Completato il tabellone di qualificazione, la pioggia ha impedito lo svolgimento dei primi incontri del main draw del torneo ATP Challenger 125 organizzato da MEF Tennis Events e dal TC Terranova, teatro dell'evento. Questo andrà a vantaggio dello spettacolo, dato che martedì 17 ottobre si giocheranno ben sedici match di singolare. Alle ore 10.00 il programma del Campo Centrale si aprirà con la sfida tra Flavio Cobolli ed Emilio Nava. Non prima delle ore 16.00 l'esordio di Fabio Fognini contro Alexandre Muller.

Tutto pronto per l'esordio dei big – La giornata di martedì si aprirà alle ore 10.00, quando scenderanno in campo Flavio Cobolli e Francesco Maestrelli, rispettivamente impegnati contro Emilio Nava ed il qualificato Marius Copil. Sul Campo Centrale, a seguire di Cobolli, sarà il turno di Matteo Gigante contro Arthur Cazaux. Da quel momento sarà un susseguirsi di campioni al TC Terranova, prima Benoit Paire contro Mattia Bellucci e Pedro Martinez contro la wild card sarda Lorenzo Carboni. Non prima delle ore 16.00 il match tra Fabio Fognini ed il numero uno del seeding Alexandre Muller, che sarà seguito dalla sfida l'ex 31 del mondo Lloyd Harris ed Alessandro Giannessi. Lo spettacolo non mancherà sugli altri campi, da annotare la sfida di Campo 1 tra Tirante e De Loore, oltre a quella di Campo 2 tra il numero due del seeding Constant Lestienne ed il prodotto della Rafa Nadal Academy Daniel Rincon.

Forti porta l'Italia a quota 10 – Saranno dunque dieci gli italiani ai nastri di partenza del tabellone principale dell'Olbia Challenger. La presenza del decimo azzurro era già certa dopo la giornata di domenica, ma la vittoria di Francesco Forti su Giovanni Oradini ha rettificato il nome del giocatore. Il tennista di Cesena si è aggiudicato il derby per 6-4 6-3 ed esordirà nel tabellone principale contro il britannico Ryan Peniston. Costretto al ritiro invece Andrea Picchione, che ha alzato bandiera bianca contro Kyrian Jacquet quando inseguiva per 6-1 3-2. Vince per ritiro anche lo svizzero Remy Bertola, che dopo essersi aggiudicato per 6-4 il primo parziale ha stretto la mano all'infortunato Mats Moraing.

Informazioni di accesso – Sarà possibile accedere all'evento acquistando il biglietto o l'abbonamento settimanale a prezzo ridotto sul sito www.olbiachallenger.com, oppure presso la biglietteria situata presso il Tennis Club Terranova, aperta dal 14 al 22 ottobre dalle 9.00 alle 20.00. La prevendita online dei biglietti sarà disponibile a partire dal 30 settembre. I bambini fino a 6 anni entrano gratuitamente e con il 50% di sconto fino a 12 anni. Per informazioni è possibile scrivere a ticket@meftennisevents.com. Giornalisti e fotografi possono richiedere l'accredito stampa inviando una email a credentials@meftennisevents.com.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche