Cobolli in semifinale all'Olbia Challenger

OLBIA. Flavio Cobolli completa il quadro delle semifinali dell'Olbia Challenger. Il romano è stato più forte del francese Constant Lestienne e anche della pioggia, che aveva interrotto il match nell'undicesimo gioco del secondo parziale. Sul Campo Centrale del TC Terranova il quarto di finale si è concluso con la vittoria dell'azzurro sulla seconda testa di serie per 7-5 7-6(4). Il successo manda Cobolli alla semifinale contro Alex Molcan e soprattutto lo proietta virtualmente in top 100. Al momento sarebbe numero 98 del mondo, ma alle sue spalle ci sono ancora giocatori che lo potrebbero scalzare ed impedirgli di conseguire il traguardo il prossimo lunedì. Nell'altra semifinale, in programma alle ore 16.00, si affronteranno il francese Kyrian Jacquet ed il belga Joris De Loore.

Cobolli: “Il viaggio è appena iniziato” – “A prescindere dalla classifica che avrò lunedì posso dire che entrare in top 100 è qualcosa che un giocatore sogna da quando inizia a giocare a tennis. A prescindere da questo traguardo c'è ancora tanto da fare, non vedo l'ora di proseguire questo viaggio”. Flavio Cobolli ha le idee chiare dopo il trionfo nel quarto di finale contro Constant Lestienne per 7-5 7-6(4). Il romano ha sfruttato alla perfezione il fattore campo, appoggiandosi al caldo tifo degli appassionati sardi. L'azzurro ha tentennato in un solo momento, quando nel decimo gioco del secondo parziale aveva servito senza successo per il match. Sul 5-5 è poi arrivata l'interruzione per pioggia, proprio quando Cobolli si era procurato una nuova palla break, ma al rientro la gestione del match è stata impeccabile: “È stata una partita complicata, ho tremato un pochino quando contava di più ma poi ho reagito. Durante la pausa per pioggia ho analizzato bene la situazione e sono contento della gestione. Sto maturando e sono sempre più giocatore in campo”.

Risultati di venerdì 20 ottobre

Quarti di finale
Kyrian Jacquet (Q) b. Ugo Blanchet (SE) 6-0 4-6 6-2
Joris De Loore (SE) b. Francesco Forti (Q) 6-4 6-4
Alex Molcan (4) b. Mattia Bellucci 6-3 6-2
Flavio Cobolli (7) b. Constant Lestienne (2) 7-5 7-6(4)
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione