Rai: intesa con Fondazione di Venezia sul museo M9

cultura
AdnKronos
Venezia, 22 mag. (AdnKronos) - La Fondazione di Venezia e la Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. stringono una sinergia strategica per il futuro dell’M9 dando il via alla partnership culturale per la valorizzazione del patrimonio audiovisivo delle teche Rai all’interno del polo culturale e museale, in costruzione a Mestre.Giampietro Brunello, presidente della Fondazione di Venezia, e Maria Pia Ammirati, direttore Teche Rai hanno, infatti, sottoscritto una dichiarazione di intenti con cui l’ente e il principale player nazionale del settore delle telecomunicazioni si impegnano a collaborare per rendere disponibili e fruibili materiali audiovisivi degli archivi Rai nell’ambito dell’esposizione permanente M900 che verrà allestita al primo e al secondo piano del Museo M9. M900 sarà, infatti, la sezione dedicata al passato, al racconto delle trasformazioni sociali, politiche, economiche e culturali del Novecento italiano caratterizzata da elevati livelli di multimedialità e interattività e che farà leva proprio sui materiali degli archivi, inediti e profondamente attrattivi, per affascinare il pubblico dei visitatori."Con la firma di questo documento intraprendiamo di fatto un percorso volto a dare risalto all'immenso patrimonio delle Teche Rai - afferma Maria Pia Ammirati, direttore Teche Rai - mettendolo a disposizione di un progetto sulla cultura, sul costume, in una parola sulla storia del nostro Paese e, di conseguenza, della collettività. Un modo per valorizzare l'informazione e tutti i contenuti della Rai e contribuire a sensibilizzare l'opinione pubblica su temi importanti svolgendo in questo senso una delle finalità del servizio pubblico".

Leggi anche

SIDDURA