Cannes: Moncler partner di amfAR contro l'Aids

spettacolo
AdnKronos
Milano, 22 mag. (AdnKronos) - Moncler è ancora volta partner di amfAR per l’After Party del Gala Cinema Against Aids prevista il 25 maggio, durante il Festival del Cinema di Cannes, all’Hotel du Cap-Eden-Roc di Cap d’Antibes. Come nelle precedenti edizioni, l’evento avrà luogo sulla terrazza panoramica dell’Eden-Roc, spazio incastonato tra le rocce e il mare di uno dei tratti più esclusivi e suggestivi della Costa Azzurra. Il mood dell’evento quest’anno è ispirato alla Hollywood degli anni degli ’20 e Moncler lo interpreta con un allestimento ad hoc.Il Gala amfAR Cinema Against Aids è tra gli eventi charity più attesi del Festival del Cinema, grazie alla numerosa presenza di artisti e star internazionali. Carine Roitfeld curerà lo show di modelli esclusivi disegnati dagli stilisti delle più prestigiose case di moda internazionali, della quale farà parte anche Moncler Gamme Rouge: tutti i capi verranno messi all’asta nel corso della serata per raccogliere fondi a favore di amfAR. “Da diversi anni collaboriamo con amfAR - spiega Remo Ruffini, presidente di Moncler - perché credo molto nel loro progetto ‘Countdown to a Cure’, la cui finalità è di trovare una cura per l’AIDS entro il 2020. I progressi ottenuti grazie al lavoro serio e costante nel settore della ricerca, prevenzione e educazione hanno contribuito a rafforzare il mio entusiasmo per l’adesione a questa missione che amfAR porta avanti da decenni. Una battaglia, intrapresa per debellare non solo una terribile malattia ma anche per promuovere grandi programmi di ricerca e educazione”.

Leggi anche