Incidenti: Seno (Avm Venezia), grazie a prontezza autista evitato il peggio

cronaca
AdnKronos
Venezia, 22 mag. (AdnKronos) - “L’Azienda esprime il proprio dispiacere per l’accaduto e vicinanza alle persone rimaste ferite. Un particolare ringraziamento va all’autista del mezzo che, attraverso la grande prontezza di riflessi e la capacità di gestire una situazione critica e pericolosa, riducendo la forza dell’impatto, ha potuto evitare il peggio”. Lo sottolinea Giovanni Seno, direttore generale del Gruppo Avm di Venezia in riferimento all'incidente di stamane all'alba in cui un bus Actv di linea 6 in arrivo da Chirignago è stato tamponato da un camion in via della Libertà all’altezza del Vega in direzione Venezia. L’autobus stava per effettuare la fermata quando l’autista si è reso conto dell’arrivo di un camion da dietro che non accennava a rallentare; per questo il conducente ha avvisato i passeggeri dell’imminente impatto e ha rilasciato i freni in modo da ridurre al minimo l’urto.La prontezza dell’autista e il fatto che tutti i passeggeri a bordo si trovassero seduti, hanno fatto in modo che venisse ammortizzata la violenza dell’impatto. Il veicolo è stato sbalzato di traverso sul guardrail invadendo parzialmente la carreggiata opposta, dalla quale non provenivano veicoli.Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Polizia e SUEM 118; i rilievi sono in corso mentre il servizio è stato deviato sulla corsia parallela fino alle 9. Tutti i passeggeri, una ventina, compresi gli autisti di entrambi i mezzi coinvolti, sono stati trasportati in Pronto Soccorso dove nessuno dei feriti si trova in gravi condizioni.

Leggi anche