Varese: coltiva cannabis nel giardino di casa, 29enne arrestato

cronaca
AdnKronos
Milano, 22 mag. (AdnKronos) - Coltivava cannabis nel giardino di casa e per questo è stato arrestato. E' accaduto Saronno, nel varesotto, a un 29enne. Il giovane, già noto alla giustizia, è stato individuato dai militari della compagnia di Seregno attraverso l'analisi del circuito relazionale di alcuni pusher tratti in arresto nell’ultimo periodo. Dopo averlo seguito e tenuto sott'occhio, è scattato il blitz nella sua abitazione all’interno della quale sono stati trovati 1,6 chilogrammi di marijuana suddivisi in 28 involucri, 1,2 chili di hashish suddivisi in 5 panetti e più di 30mila euro in contanti, oltre a tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi, compresa una macchina per il sottovuoto. Nel giardino, inoltre, gli uomini dell’Arma hanno scoperto la presenza di due serre, completamente attrezzate per la coltivazione di 12 piante di cannabis dell’altezza di circa 140 cm. L’uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari. Dovrà rispondere del reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi anche