Dl Genova: Bonafede, condono Ischia? Norma necessaria per cittadini

cronaca
AdnKronos
Palermo, 15 nov. (AdnKronos) - "Su Ischia abbiamo già detto quello che dovevamo dire: abbiamo già spiegato che si tratta semplicemente della possibilità di potere definire pratiche pendenti da 15 anni, per permettere allo Stato di potere finanziaria la ricostruzione di case gravemente danneggiate dal terremoto. Quindi, quello che viene fatto passare per il condono di Ischia è una norma necessaria per potere dare ai cittadini con la casa danneggiata la possibilità di definire la loro pratica". Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, rispondendo ai giornalisti, a Palermo, sulla norma su Ischia inserita nel decreto per Genova. "La pratica può essere definita non necessariamente a favore dei cittadini - dice - se non ci sono i presupposti può essere definita in maniera negativa. Ma il punto importante è che quel provvedimento è legato a una risposta a chi ha avuto la casa danneggiata".

Leggi anche