Pd: domani parte riforma Statuto, commissione 'collegiale' con 10 membri

politica
AdnKronos
Roma, 12 lug. (AdnKronos) - Sarà un organismo 'collegiale', rappresentativo di tutte le anime dem, quello che si insedierà domani all'assemblea nazionale Pd. Si tratta della commissione che avrà il compito di riformare lo Statuto del partito. Sarà presieduta da Maurizio Martina e composta da 10 membri, tutti dirigenti dem. Previste anche consulenze di 'esperti' esterni. Nei giorni scorsi si erano fatti i nomi di Mauro Calise, docente di Scienze politiche, Michele Sorice, professore di Sociologia, e dalla presidente dell'Arci, Francesca Chiavacci. Potrebbero anche essere chiamati altri contributi esterni. La commissione prenderà quindi avvio da domani (sebbene l'ordine del giorno dell'assemblea dem sia centrato sul completamento degli organismi interni con i vari Forum tematici). Il percorso sarà lungo e a decidere sulle proposte di modifica dello Statuto sarà l'assemblea nazionale dem in una riunione che verrà convocata non prima di dicembre.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA