Ferragosto: misure di sicurezza speciali della Questura di Palermo (2)

cronaca
AdnKronos
(AdnKronos) - Grande attenzione viene inoltre rivolta ai furti in appartamento (soprattutto nelle zone particolarmente colpite dal fenomeno), alle truffe in danno degli anziani e all'assistenza alle fasce deboli. Il dispositivo di sicurezza, fortemente voluto dalla Questura di Palermo, ha l’obiettivo di ridurre al minimo i rischi legati ad un notevole afflusso di turisti (soprattutto sul litorale, in mare e nelle vie della città) e quelli conseguenti allo svuotamento della città da parte dei palermitani che decidono di allontanarsi per le tanto attese vacanze. Particolari servizi, saranno effettuati da agenti appiedati che, nei quartieri di competenza effettueranno passaggi, per verificare che non ci siano anomalie di alcun tipo e al fine di assicurare una serena fruizione dei luoghi di maggiore interesse."Al riguardo si suggerisce ai cittadini di segnalare immediatamente al “113” rumori sospetti che provengono da appartamenti limitrofi al proprio, soprattutto quando si è a conoscenza che il vicino non si trova in casa - dice la Questura di Palermo - Per la circostanza è stata implementata notevolmente la vigilanza al porto e in aeroporto anche da parte della Polmare e della Polaria, che applicheranno tutte quelle misure preventive e di sicurezza previste dagli specifici piani antiterrorismo predisposti a livello nazionale e locale".Sul fronte della sicurezza stradale sarà ampliato il dispositivo di sicurezza grazie all’utilizzo di numerose pattuglie impiegate sulle principali arterie stradali ed autostradali in ambito provinciale, interessate dall’esodo ferragostano. Oltre che alla velocità, rilevata con i più moderni mezzi tecnici, le pattuglie della Polizia Stradale presteranno particolare cura alla verifica della soglia di alcool o dell’abuso di sostanze stupefacenti da parte degli automobilisti, così da prevenire drammatici incidenti. Saranno, altresi’, effettuati, in prossimità delle discoteche e dei locali notturni, articolati servizi mirati al controllo delle condizioni psicofisiche dei conducenti. Verranno rafforzati anche i servizi di vigilanza all’interno delle aree di servizio, con l’impiego di personale in abiti civili per la prevenzione e repressione dei reati, con particolare riguardo a furti, scippi e rapine. Al fine di prevenire sinistri, si raccomanda di mettersi alla guida in condizioni fisiche ottimali, di non oltrepassare i limiti di velocità e di non utilizzare smartphone durante la guida.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA