Coronavirus: Crimi, 'sì restrizioni no controllo spostamenti'

politica
AdnKronos
Roma, 19 mar. (Adnkronos) - Misure per una "maggiore restrizione" degli spostamenti sono "fortemente caldeggiate" dal Movimento 5 stelle. Lo sottolinea il capo politico, Vito Crimi, ospite di 'Agorà' su Raitre, dicendo tuttavia no ad app che possano tracciare "gli spostamenti per verificare il rispetto delle regole". Si tratterebbe di un'"invasività eccessiva". Altro è invece un controllo per valutare i flussi e i conseguenti movimenti del virus.

Leggi anche