HP OfficeJet Pro 9012e, il test

economia
AdnKronos
(Tecnologia) - Impossibile negarlo: le stampanti sono tornate prepotentemente al loro status di oggetto indispensabile in casa, da quando il nostro lavoro ha definitivamente sconfinato nelle mura domestiche. OfficeJet Pro 9012e di HP è una stampante multifunzione con scanner e touch screen che per la sua completezza punta sia al pubblico delle famiglie con smart worker e studenti, sia a quello delle piccole imprese, grazie all’efficienza, la robustezza e le funzioni avanzate smart delle quali è capace: è infatti compatibile con HP+, la soluzione tre in uno di HP composta da hardware, approvvigionamento di inchiostro a domicilio e app per smartphone e computer HP Smart App. È sufficiente registrarsi al servizio HP Instant Ink entro sette giorni dalla configurazione della stampante per ricevere 6 mesi di servizio Instant Ink gratuito e senza impegno. Con HP Instant Ink la stampante connessa segnala quando il livello di inchiostro scende sotto una certa soglia e automaticamente HP spedisce a domicilio nuove cartucce senza ulteriori costi. Con la prova gratuita sarà possibile stampare fino a 1500 pagine al mese (se iscritti a quel piano) senza preoccuparsi dell’inchiostro, per un periodo di 6 mesi al termine del quale l’utente potrà decidere se continuare con la tipologia di sottoscrizione più adatta alle proprie esigenze, cambiando il piano tariffario in qualsiasi momento, o eventualmente optare per la cancellazione del servizio e l’acquisto di cartucce tradizionali. I piani mensili partono da 0,99 euro. La HP Smart App può essere usata anche per stampare da remoto, aprire e modificare file dai siti di cloud Storage, inviare fax, e include tutte le funzioni di sicurezza studiate dall’azienda per proteggersi da attacchi hacker.OfficeJet Pro 9012e è quindi una stampante innanzitutto smart, ma anche estremamente funzionale. Il cassetto della carta contiene fino a 250 fogli, e le linee pulite dell’hardware non sono interrotte da tasti, visto che a parte l’on/off le operazioni vengono gestite tramite un display touch screen da 6.75 centimetri, sottile ed ergonomico con uno slider per posizionarlo al meglio. Sulla parte sinistra c’è una porta USB, perfetta per stampare direttamente da un supporto di memoria. Sul retro ci sono due porte RJ11, una porta ethernet, due porte USB 2.0 e la porta per il filo di alimentazione. La stampante supporta il Bluetooth Smart e Wi-Fi Direct e 802.11a/b/g/n. La configurazione iniziale è molto semplice, visto che può essere fatta sia da app dedicata che dal touch screen. Facendo contestualmente il login ad HP+, sarà possibile ricevere le cartucce incluse nella prova di 6 mesi. La cartuccia di inchiostro nero per questa stampante dura circa per mille pagine, settecento a colori. Un ottimo risultato.OfficeJet Pro 9012e è in grado di scansionare e di stampare a una risoluzione massima di 1200x1200 DPI, con risultati di ottima qualità ad alto dettaglio. Le scansioni restituiscono sempre colori fedeli. Grazie al display integrato è possibile modificare le proporzioni di ciò che vogliamo fotocopiare, senza dover passare dal computer. OfficeJet Pro 9012e supporta gruppi di lavoro fino a cinque utenti, e la velocità di stampa è di 22 pagine per minuto in bianco e nero, 18 a colori. Il prezzo al pubblico è di 249 euro, inclusi i sei mesi di inchiostro con l’iscrizione a HP+. In sostanza, si tratta di un hardware potente e versatile con un buon rapporto qualità prezzo, perfetto per le piccole aziende ma completo e soddisfacente anche per la famiglia.

Leggi anche