Balneari: Lollobrigida, 'pagheranno decisione Consulta'

politica
AdnKronos
Roma, 25 mag.(Adnkronos) - "La decisione della Corte costituzionale, che ha dichiarato inammissibile il ricorso di Fratelli d'Italia contro le sentenze del Consiglio di Stato, evita alla Consulta di giudicare nel merito l’invasione di campo della magistratura sul legislativo, i cui effetti negativi saranno pagati, questa volta, dalla categoria dei balneari". Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida."Da quanto si apprende dal comunicato della Consulta,un ricorso di un gruppo di parlamentari, rappresentanti di milioni di cittadini, non è sufficienti a difendere le prerogative delle Camere: allora come può il potere legislativo tutelarsi in casi come questi, considerando la varietà di posizioni all'interno del Parlamento? In attesa delle motivazioni della decisione, si assiste ad una ulteriore imposizione, dopo quella di un governo non scelto dagli italiani".

Leggi anche

SIDDURA