Denunciati 2 uomini per ricettazione
Olbia,fondevano 100kg di rame rubato

di Davide Mosca


OLBIA. Due uomini, ieri notte, sono stati sorpresi dai carabinieri del reparto territoriale di Olbia, mentre fondevano del rame risultato poi rubato nei giorni scorsi in zona. N.B. 35 anni e S.B. 20 anni, nomadi di Olbia, sono stati denunciati in stato di libertà per ricettazione. I carabinieri della stazione di Olbia, Poltu Quadu, sono intervenuti su segnalazione di un cittadino che aveva notato il fumo maleodorante provenire dal campo nomadi. I militari, una volta arrivati sul posto, hanno scoperto i due mentre fondevano, all'interno di una vasca da bagno utilizzata per l'occasione, più di 100 chilogrammi di cavi elettrici di rame. L'operazione è inserita all'interno dei servizi predisposti dai carabinieri del reparto territoriale di Olbia per la prevenzione e il contrasto alla criminalità.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA