Riaperto il cavalcaferrovia di via dei Lidi a Olbia

di Davide Mosca
OLBIA. Da oggi il cavalcaferrovia di via dei Lidi a Olbia è di nuovo percorribile. L’opera, costata 618mila euro, è stata presentata oggi dall’amministrazione comunale, alla presenza del sindaco di Olbia, Settimo Nizzi. Si è intervenuti nel consolidamento delle travi che erano ormai compromesse. L'opera venne realizzata dalle Ferrovie dello Stato che la diede poi in cessione al Comune nel 1961. Le lungaggini del lavoro sono state causate dal mantenere in esercizio la strada e tenerla il più possibile aperta. “I cittadini spero ci perdonino per averla chiusa per due settimane, ma adesso è nuova e sicura con l'impianto di illuminazione che verrà rinforzato -ha dichiarato il sindaco Settimo Nizzi-.Era il mese di marzo del 2016 quando un'azienda siciliana si è aggiudicata il lavoro di ristrutturazione di questa importante infrastruttura di Olbia. Siamo in attesa del sollevamento del piano che riguarda la ferrovia e poi continueremo a lavorare. Ci rivedremo alla prossima inaugurazione della prossima opera”.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS