Collisione tra due navi a largo della Corsica, sversamento in mare: sul posto mezzo da Golfo Aranci

OLBIA. Collisione tra due navi a largo della Corsica. Si teme per il pericolo inquinamento. Partiti mezzi anche da Golfo Aranci. L’incidente è accaduto in acqua internazionali quando la motonave Ulisse  portacontainer ha urtato la Cls Virginia. La Francia sta gestendo le operazioni di soccorso e ha chiesto aiuto anche all’Italia. La collisione ha causato uno squarcio di dieci metri sul lato destro della nave cargo e diverse tonnellate do greggio sarebbero finite in mare. In azione anche un mezzo aereo della Guardia Costiera, un Atr42, per il monitoraggio dello stato del mare. Sul posto anche la Koral, un rimorchiatore adibito proprio al contenimento degli sversamenti in mare.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione