A Olbia arrestato un 36enne e denunciata la compagna per spaccio di droga

OLBIA. I carabinieri della sezione operativa del reparto territoriale di Olbia, nell’ambito dei servizi di prevenzione contro lo spaccio di sostanze stupefacenti e a seguito di un periodo di accertamenti investigativi, hanno proceduto ad arrestare un uomo e a denunciare la sua compagna.
L’operazione è scattata ieri mattina, quando i militari si sono recati nella zona di via Bellini ed hanno proceduto al controllo di un 36enne, già noto alle forze di polizia. L’esito della perquisizione personale e domiciliare dell’uomo ha permesso ai carabinieri di rinvenire 80 grammi di marijuana nella camera da letto, un bilancino di precisione e la somma di 1.420 euro, provente dell’attività illecita.

Il tutto è stato debitamente sottoposto a sequestro. Nello stesso contesto, oltre ad arrestare l’uomo per detenzione ai fini di spaccio, è stata denunciata la sua compagna 47enne, incensurata, poiché in possesso della sostanza stupefacente. L’uomo è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari in attesa della convalida, a disposizione dell’autorità giudiziaria di tempio pausania.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione