Sagra del mirto Telti

Esenzione della prima rata IMU, ecco chi può accedere al beneficio

OLBIA. L’assessore al bilancio Michele Fiori comunica che non è dovuta la prima rata IMU relativa agli immobili posseduti dai soggetti per i quali ricorrano le seguenti condizioni:

Il soggetto passivo deve essere anche gestore dell’attività. L’esenzione spetta a tutti i soggetti titolari di partita IVA che svolgono attività di impresa, arte o professione o producono reddito agrario. L’esenzione spetta a condizione che il soggetto passivo non abbia percepito ricavi e/o compensi superiori a 10 milioni di euro nel periodo d’imposta 2019. La partita IVA deve essere attiva al 22/03/2021 (non spetta se la partita IVA è stata cessata prima o attivata dopo il 22/03/2021).
L’esenzione spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020 siano inferiori almeno del 30% rispetto a quelli dell’anno 2019.
Per i soggetti che hanno attivato la partita IVA dal 01/01/2019 spetta anche in assenza del suddetto requisito della riduzione del fatturato e dei corrispettivi pari al 30%.

Per ottenere il beneficio è necessario presentare la richiesta presso l’ufficio protocollo del Comune di Olbia entro il 30/06/2022. Il modulo da compilare è disponibile sul sito istituzionale all’indirizzo https://www.comune.olbia.ot.it/it/page/modulistica-tributi-imu

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA