Il Direttore marittimo in visita alla Guardia Costiera di Cannigione

OLBIA. Si è svolta nella mattinata di ieri la visita del Direttore Marittimo del Nord Sardegna - Capitano di Vascello (CP) Giovanni Canu presso la Sezione Marittima della Capitaneria di Porto di La Maddalena ubicata nel porto di Cannigione nel Comune di Arzachena. Il Direttore Marittimo è stato ricevuto dal Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di La Maddalena - Capitano di Fregata (CP) Renato Signorini e dal Capo Sezione Cannigione - 2° Capo Scelto Q.S. Alfredo Putzu, ha visitato i nuovi locali della Guardia Costiera ubicati presso l’edificio denominato “Torre di controllo” nel porto di Cannigione e preso visione dei nuovi spazi portuali operativi a favore dell’utenza marittima in seguito al completamento dei lavori di ristrutturazione posti in essere dalla Regione Autonoma Sardegna – Assessorato Lavori Pubblici e dalla Civica Amministrazione di Arzachena.

Successivamente il Capitano di Vascello (CP) Giovanni Canu ha incontrato il Sindaco del Comune di Arzachena - Roberto Ragnedda ed in tale frangente sono stati illustrati i futuri lavori di completamento della diga foranea del porto di Cannigione, sorgitore di rilevante e crescente interesse turistico dove gli Enti Locali hanno investito in termini di strutture e servizi a beneficio della collettività ed in stretta sinergia con l’Amministrazione Marittima.

Al termine della visita il Direttore Marittimo del Nord Sardegna ha espresso vivo apprezzamento per il lavoro quotidianamente svolto, con dedizione e spirito di sacrificio, dal Personale della Sezione Marittima di Cannigione della Capitaneria di Porto di La Maddalena a favore della collettività e dell’utenza portuale, confermando la rilevanza della collaborazione istituzionale tra la Guardia Costiera e l’Amministrazione Comunale di Arzachena.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione