La meraviglie di un'edizione speciale del Waterfront Costa Smeralda

OLBIA. Waterfront Costa Smeralda ha riaperto i battenti, per una stagione 2022 dal significato speciale. Fino al 4 settembre, infatti, il “salotto sul mare” di Porto Cervo, situato lungo il molo del Porto Vecchio, celebra i 60 anni di Costa Smeralda, il cui Consorzio è stato fondato nel 1962, con una veste reinterpretata e speciale per l’occasione. L’esperienza esclusiva realizzata e gestita da Filmmaster Events – una delle più importanti realtà italiane nell’ideazione e produzione di grandi eventi – per conto di Smeralda Holding è aperta tutti i giorni dalle 18:00 all’01:00 per accogliere visitatori e turisti e riconfermarsi come destinazione di qualità ed intrattenimento di classe all’interno dell’offerta turistica della Costa Smeralda.

Un “salotto sul mare” tutto da scoprire, reso ancora più vivido dal layout rinnovato dell’edizione 2022, il cui design - come per gli anni precedenti - è frutto dell’opera dell’architetto Gio Pagani e della proprietà Smeralda Holding che ha ridefinito Waterfront Costa Smeralda come un vero e proprio “luogo delle meraviglie”, da vivere appieno, con nuovi spazi e bellissime aree verdi che renderanno ancora più piacevole l’esperienza dei suoi ospiti.

Resta centrale, anche per il 2022, l’attenzione al lounging – diventato una delle cifre distintive di Waterfront Costa Smeralda – con l’ormai iconico Nikki Beach Lounge Bar ed il ritorno di Riva Lounge, il chill-out bar del marchio Riva introdotto nel 2021 per arricchire il “salotto” smeraldino con un luogo di alta qualità dove trascorrere un’intera serata.

Al loro fianco, si riconfermano anche gli spazi commerciali con i caratteristici POD – nove, in tutto - intervallati da piazze espositive con elementi green, per ospitare rentrée significative - quali Riva, Ferretti Group, Range Rover, San Lorenzo, Technogym, Ares Design e ancora lo spazio dedicato all’arte con la galleria Deodato Arte e la bellissima opera “Venus” che l’artista Marco Lodola ha dedicato alle celebrazioni dei 60 anni della Costa Smeralda. Torna anche lo spazio dedicato alla promozione del territorio del Comune di Arzachena che festeggia i 100 anni di autonomia e grande novità assoluta il debutto di Costa Smeralda Boutique: punto interamente dedicato al merchandising ufficiale smeraldino, ideato in occasione dell’importante anniversario della Costa Smeralda.

Spazio, come di consueto, anche agli eventi, che si sono aperti sabato 2 luglio 2022 con uno degli appuntamenti celebrativi del 60°: la presentazione del bellissimo volume Costa Smeralda pubblicato dalla casa editrice Assouline di New York che sarà in vendita nella Boutique Costa Smeralda e online sul sito Assouline.com.

“Un’edizione speciale del Waterfront, in un anno davvero speciale che vede la Costa Smeralda celebrare i suoi primi sessant’anni – commenta Mario Ferraro, CEO di Smeralda Holding - che riuscirà senz’altro a rendere ancora più unica e memorabile la nuova stagione in Costa Smeralda grazie a un’ampia offerta esclusiva di lounging, alla presenza di brand di lusso all’interno dei POD, alla grande arte e alla novità assoluta di quest’anno, la boutique firmata Costa Smeralda ideata per festeggiare il suo compleanno”.

“Siamo molto orgogliosi di ritrovarci, ancora una volta, a fianco di Smeralda Holding per Waterfront Costa Smeralda e, in particolar modo, di esserlo in quest’anno così importante e particolare”, sottolinea Andrea Francisi, General Manager di Filmmaster Events. “Poter celebrare i 60 anni di Costa Smeralda con un’esperienza ormai di riferimento come quella del Waterfront rappresenta, infatti, una iniziativa importante per Filmmaster, per valorizzare quello che – nel tempo – è diventato un esempio virtuoso di promozione del territorio e di identificazione con i suoi valori e la sua inestimabile ricchezza”, aggiunge Andrea Francisi.    

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA