Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Raffica di gol in Pontedera-Olbia, i Bianchi sconfitti per 5-4

OLBIA. Dalla possibile svolta della stagione alla caduta. L'Olbia esce sconfitta per 5-4 dal Mannucci di Pontedera e più difficile della digestione di una sconfitta che relega i bianchi all'ultimo posto in classifica sarà trovare una risposta al perché una partita che era stata ribaltata con forza e caparbietà sia scivolata via nei minuti finali.  La sfida contro la squadra dell'ex Canzi è stata a dir poco vertiginosa. Un confronto apertissimo e poco votato ai tatticismi difensivi. I padroni di casa sbloccano il risultato dopo neppure 2', quando Martinelli pesca Mutton tra le maglie difensive bianche e questi batte Van der Want con un diagonale. È una partenza shock per l'Olbia che non accusa il colpo, ma rischia all'8' di subire il raddoppio quando ancora Mutton è impreciso nel colpo di testa. La reazione si concretizza con il passare dei minuti: al 18' Nanni scocca una sassata dai venti metri che scheggia la traversa, quindi al 20' Fabbri stacca più alto del marcatore e firma l'1-1 sul cross di Ragatzu. Partita in equilibrio, occasioni da una parte e dall'altra, ma è l'Olbia a capitolare al 38': l'azione del Pontedera è avvolgente e Shiba è ben appostato per correggere in rete il cross dalla sinistra. Passano appena 3' e il Pontedera cala il tris: l'azione è insistita e dopo un rimpallo favorevole Benedetti mette al centro per Mutton che in scivolata fa 3-1. Il colpo è duro, ma l'Olbia non cade e al 45' accorcia con un gran gol di Nanni che addomestica al limite, resiste alla carica di un difensore e spedisce la palla sotto il sette: 3-2.

Nella ripresa Occhiuzzi inserisce Contini per Sueva passando dal 3-5-2 al 4-3-3. L'impatto dell'attaccante classe 2001 è subito incisivo: al 49' lavora bene un pallone per Nanni che calcia di prima intenzione masticando però la conclusione. L'Olbia spinge e al 55' Biancu ci prova dalla distanza trovando uno Stancampiano volante che manda in corner con la mano di richiamo. Il predominio dell'Olbia è ora dirompente e al 61' arriva il gol del 3-3: Ragatzu crossa dalla destra, Incerti spizza e Bellodi, ben appostato, anticipa tutti e firma il pari con un colpo di testa. Il momento è propizio, l'Olbia lo sa e affonda: al 67' la ripartenza innescata da Contini è micidiale, Biancu si invola per trenta metri palla al piede e trafigge Stancampiano con un preciso rasoterra dal limite dell'area: 3-4. Il Pontedera barcolla, l'Olbia al 71' spreca un clamoroso contropiede tre contro uno con Ragatzu che al 74' va vicino al gol olimpico, mentre al 75' fa volare il portiere locale con una punizione angolatissima.
All'80', però, la secchiata gelata: il Pontedera attacca sulla sinistra con Catanese, il cross è preciso e Mutton, lasciato solo, in spaccata firma tripletta e 4-4. L'inerzia adesso è a tutto vantaggio dei padroni di casa che dopo aver fatto correre un brivido sulla schiena di Van der Want con una punizione di Cioffi che attraversa l'area, all'88' trovano, con Perretta, la giocata che vale la partita: il giocatore toscano controlla ai dieci metri e, ancora una volta indisturbato, calcia sotto la traversa la rete che vale il 5-4 e la vittoria per il Pontedera.

TABELLINO

Pontedera-Olbia 5-4 | 20ª giornata
PONTEDERA: Stancampiano, Shiba, Espeche, Martinelli (72' Somma), Perretta, Guidi (72' Izzillo), Benedetti, Aurelio, Catanese (86' Bonfanti), Mutton (81' Fantacci), Cioffi. A disp.: Tivoli, Tonelli, Pretato, Petrovic, Di Bella, Casadidio, De Ioannon, Tripoli, Marcandalli. All.: Max Canzi

OLBIA: Van der Want, Brignani, Bellodi, Travaglini (89' Babbi), Sueva (46' Contini), Incerti (65' König), La Rosa, Biancu, Fabbri, Ragatzu (86' Sperotto), Nanni. A disp.: Di Giorgio, Gabrieli, Emerson, Secci, Occhioni, Zanchetta, Sanna, Minala. All.: Roberto Occhiuzzi

ARBITRO: Maria Marotta (Sapri). Assistenti: Antonio Marco Vitale (Ancona) e Federico Pragliola (Terni). Quarto ufficiale: Silvio Torreggiani (Civitavecchia)

MARCATORI: 2', 41' e 80' Mutton (P), 20' Fabbri, 38' Shiba (P), 45' Nanni, 61' Bellodi, 67' Biancu, 88' Perretta (P)
AMMONITI: 9' Incerti, 19' Guidi (P), 28' Bellodi, 59' Travaglini, 68' Sanna, 88' Perretta (P), 93' König
NOTE: Recupero: 1' pt; 3 st.
 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche