Ripristino aree agricole ad Arzachena

OLBIA. Il Comune di Arzachena ha pubblicato l'avviso rivolto ai cittadini per richiedere una variante al Piano di Fabbricazione per il ripristino dell'originaria destinazione agricola di aree ricadenti nelle zone urbanistiche C, D, F, G. L'iniziativa è promossa dal sindaco Roberto Ragnedda e dall'assessore all'Urbanistica Alessandro Malu allo scopo di favorire la tutela del paesaggio e lo sviluppo economico del territorio in chiave sostenibile.
 
“L'iniziativa annunciata lo scorso novembre prende il via ufficialmente con la pubblicazione della manifestazione di interesse. Da oggi, e per i prossimi 60 giorni, è possibile presentare la domanda al Settore Urbanistica per fruire di uno strumento volto a tutelare il paesaggio e a valorizzare la funzione agricola nel nostro territorio - precisa Alessandro Malu, assessore all'Urbanistica -.  La volontà dell'Amministrazione è quella di stimolare i proprietari terrieri nel valorizzare maggiormente le aree a disposizione e puntare sulle produzioni agroalimentari, così da incentivare gli investimenti per lo sviluppo di nuove forme di impresa ecosostenibili capaci di rafforzare il tessuto economico locale”.
 
I proprietari dei terreni interessati alla variante possono presentare la domanda seguendo le indicazioni precisate nell'avviso pubblicato sul sito www.comunearzachena.it
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione