Al via il Rally Storico Costa Smeralda: inaugurato alla presenza del campione del mondo Miki Biasion

OLBIA. Giovedì 13 aprile al Martini Racing Club di Sassari una esclusiva serata all'insegna della passione per l'automobilismo e per i rally in particolare ha fatto da preludio al 6° Rally Internazionale Costa Smeralda Storico.  La gara sarda organizzata dall'Automobile Club Sassari che sabato 15 e domenica 16 aprile sarà il secondo round di Campionato italiano Rally Auto Storiche ha aperto il lungo fine settimana nell'esclusiva location ideata dall'imprenditore e pilota Roberto Testoni. Un luogo dove tutto parla di rally e delle gesta compiute da piloti ed auto nella livrea più famosa del motorsport.
Tra i tanti ospiti di prestigio i riflettori hanno illuminato in particolare il due volte iridato Miki Biasion ed i finnici Marku Alen ed Ilkka Kivimaki, ad arricchire la festa la presenza di tante auto in livrea Martini racing ed in particolare la Lancia Delta S4 con cui l'equipaggio finlandese arrivò 2° al Rally Argentina 1986. "Ciccio" Verini, europeo anni '70 e tanti altri piloti ed appassionati dell'isola dei Quattro Mori, diversi dei quali saranno in gara nel fine settimana appena iniziato.
Anche il Rally Costa Smeralda Storico esalta il proficuo dialogo che AC Sassari promuove con l'intero territorio, la presenza delle auto da gara ne nord della Sardegna in una delle località più note ed esclusive è da sempre sinonimo di sport e mondanità. A confermare la rilevanza dell'evento la presenza del Presidente dell'Assemblea Regionale Sarda Michele Pais e di diversi sindaci dei comuni coinvolti dalle iniziative dell'AC Sassarese.

"L'onore che ci ha dato l'amico e pilota Roberto Testoni nell'ospitare in questa location meravigliosa il preludio del rally Costa Smeralda ci inorgoglisce e ci spinge a guardare al futuro gratificati dal nostro lavoro - ha evidenziato Giulio Pes di San Vittorio, Presidente AC Sassari - Un equipaggio leggendario è certamente l'apripista più ambito, come la presenza di Miki Biasion dà ulteriore luce ad un evento che è nato e vive all'insegna dell'esclusività. Siamo grati a quanti da ogni parte hanno accettato questo invito ed a quanti saranno in gara. Il Campionato Italiano gode di un eccellente livello di auto e piloti, per cui lo spettacolo è pronto ad iniziare"-.

"Sono passati un pò di anni da quando correvo con la A112 e sebbene adesso gareggio con la Lancia Delta, la passione è immutata e la gioia di avere tanti amici in torno in un luogo che ho voluto e che ho ideato all'insegna dei rally ne è la conferma"- ha sottolineato Roberto Testoni nel suo benvenuto.
Oggi verifiche per la gara di Regolarità e ricognizioni per il rally. Oggi sabato 15 aprile, verifiche per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche e poi alle 13 lo start dal Molo Vecchio di Porto Cervo verso le prime quattro prove speciali della prima tappa. La gara si completerà con i quattro crono di domenica 16 aprile ed il traguardo alle 15.30 sempre a Porto Cervo.

CLASSIFICHE TOP 3
Trofeo Nazionale Condu:ori Assoluto: 1. Pierangioli 30 pt.; 2. Mus6 30 pt.; 3. Mannino 30 pt. 1°Raggr.: 1. Palmieri 26 pt.; 2. Parisi 22 pt.; 3. Giuliani 18 pt.
 
2°Raggr.: 1. Mus6 30 pt.; 2. Ber6no< 26 pt.; 3. Pase=o 22 pt. 3°Raggr.: 1. Mannino 30 pt.; 2. Nerobu=o 26 pt.; 3. Beschin 22 pt. 4°Raggr.: 1. Pierangioli 30 pt.; 2. Smiderle 26 pt.; 3. Luise 26 pt.
CALENDARIO CIR AUTO STORICHE 2023: 3-5 marzo 13° Historic Rally Vallate Are6ne | 14-16 aprile 6° Rally Storico Costa Smeralda | 5-7 maggio Targa Florio Historic Rally | 2-4 giugno 18° Rally Storico Campagnolo | 23-25 giugno 12° Rally Lana Storico | 14-16 luglio 27° Rally Alpi Orientali Historic | 15-17 se=embre XXXV Rally Elba Storico | 6-8 o=obre 38° Sanremo Rally Storico
Maggiori informazioni sul CIRAS e sulle gare 6tolate sono disponibili nella pagina dedicata al Campionato tramite i vari canali social del Campionato [Pagina Facebook Rally Auto Storiche] e sul sito acisport.it.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche