Tutto pronto per festeggiare il Natale a Porto Cervo

OLBIA. Luci, colori, il clima natalizio a rendere più bello il borgo turistico anche d'inverno. Porto Cervo, recentemente confermata tra le destinazioni turistiche top a livello mondiale, celebra il Natale con un contorno di eventi ricco e divertente. Il programma di eventi organizzato da Smeralda Holding con il Consorzio Costa Smeralda e il coinvolgimento attivo della Parrocchia Stella Maris, del Comitato Santa Teresina e delle associazioni Li Montimulesi, Gli Amici di Nemo e Gli Amici del Sorriso, che hanno contribuito a popolare le dieci casette con una variegata offerta sia di prodotti gastronomici che per il piccolo shopping natalizio, è parte del ricco programma “Natale in Piazza” voluto dal Comune di Arzachena, che comprende un ricco calendario di eventi ad Arzachena e nei borghi.

«Proseguono con il Comune di Arzachena le sinergie e gli sforzi congiunti con l'obiettivo condiviso di creare un'offerta di eventi di qualità per la nostra destinazione, anche in altre stagioni diverse da quella estiva, rivolti sia alla comunità locale che vive qui tutto l'anno, ai consorziati, e ai turisti che scelgono la Costa Smeralda per le vacanze natalizie e che auspichiamo siano sempre più numerosi – dichiara Mario Ferraro, Ceo di Smeralda Holding -. Tutti gli stakeholder del nostro territorio hanno lavorato con grande entusiasmo alla realizzazione di questo fantastico progetto di Natale, il nostro Gruppo Smeralda Holding, Il Consorzio Costa Smeralda, il Comune di Arzachena, i tanti cittadini e le molte associazioni che ringraziamo di cuore per il loro contributo».

«Grazie a partner come Smeralda Holding e Consorzio Costa Smeralda, la proposta di intrattenimento e coinvolgimento di residenti e visitatori si rafforza anche in un'occasione speciale come il Natale - afferma il sindaco del Comune di Arzachena, Roberto Ragnedda -. Il villaggio di Natale a Porto Cervo e tutti gli eventi organizzati nel borgo, e nell'intero territorio di Arzachena, sono la testimonianza che la destinazione ha molto da offrire in tutte le stagioni».

Il cuore dell'evento, che avrà una permanenza dal 9 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 lungo la passeggiata di Porto Cervo, è il mercatino di Natale, sempre molto apprezzato con tutti i suoi oggetti originali, ma anche con il consueto contorno di degustazioni e spettacoli. Una conferma per Porto Cervo, che sceglie tradizionalmente di festeggiare l'arrivo del Natale con i suoi residenti, ma anche con coloro che amano il paesaggio della Costa Smeralda durante l'inverno, con il suo fascino e i colori dalla ricchezza immutabile. L'apertura del luogo dove più si respira il clima del Natale sarà il 9 dicembre, dalle 17:00, con la benedizione di don Giorgio Diana, parroco di Stella Maris e l'accensione del mercatino. Un trionfo di luci e colori accompagnato dal coro dei bambini delle scuole Primarie di Abbiadori, al quale seguirà lo spettacolare evento delle “Invasioni lunari” con i suoi figuranti luminescenti e le ariose coreografie dei trampolieri dai costumi futuribili e una succulenta chiusura con la classica polenta invernale. Il mercatino sarà un appuntamento fisso che accompagnerà le festività a Porto Cervo tutte le settimane, dal giovedì alla domenica, dalle 17:30 alle ore 20:30 fino al giorno dell'Epifania. Nel Mercatino saranno allestiti street food con degustazioni di piatti tipici, decorazioni natalizie, prodotti regionali di artigianato, dolci, souvenir e piccoli oggetti da regalo e sarà animato da eventi collaterali di intrattenimento musicale e per bambini, dal Fire Show con Mangiafuoco, alle Bolle di Sapone, durante tutte le giornate di apertura e da un altro appuntamento fisso da segnare in agenda: gli aperitivi sotto i portici della passeggiata. Il programma completo è consultabile sul sito del Consorzio Costa Smeralda (consorziocostasmeralda.com).
Il 14 dicembre vedrà la partecipazione del coro dei ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Abbiadori alle ore 18, mentre il 21 saranno ancora i bambini ad animare Il Natale di Porto Cervo con l'esibizione della Scuola di danza di Arzachena, prevista alle ore 18.

Il 22 dicembre, entrando nel vivo della settimana di Natale, sarà il suggestivo concerto “Candle Lights” alle ore 18 ad animare il villaggio di Natale di Porto Cervo. Ci si ritroverà al mercatino di Porto Cervo dopo Natale a partire dal 28 dicembre, con gli eventi collaterali di intrattenimento musicale e gli aperitivi sotto i portici della passeggiata fino al giorno dell'Epifania, il 6 gennaio, e la grande chiusura delle festività con la Befana con i folletti che animeranno il villaggio, per la gioia dei bambini e la curiosità dei più grandi.
Le casette del mercatino e tutti gli eventi di Natale sono stati offerti da Smeralda Holding, con la collaborazione del Consorzio Costa Smeralda, il tutto con il patrocinio del Comune di Arzachena.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione