Dl Genova: Collina, in M5S dissentire è reato

politica
AdnKronos
Roma,14 nov. (AdnKronos) - "Dissentire nel M5S è un reato, i dissidenti vengono accompagnati sul rogo. È una vecchia storia orribile che si ripete anche oggi. È inaccettabile che un gruppo parlamentare funzioni con queste regole barbare. #terrorismopsicologico". Lo scrive su twitter il senatore Pd Stefano Collina, dell'ufficio di presidenza del gruppo dem a Palazzo Madama, commentando alcune dichiarazioni della senatrice dissidente del M5S Elena Fattori

Leggi anche