Enogastronomia: a Roma torna Re peperoncino con 'Strenne Piccanti'

Il prossimo 24 e 25 novembre

lavoro
AdnKronos
Roma, 15 nov. (Labitalia) - Torna il prossimo 24 e 25 novembre a Roma 'Strenne Piccanti', la manifestazione piccante della Capitale, che compie 5 anni ed apre la strada al primo 'Peperoncino Festival di Roma', connotazione concessa alla delegazione romana dal professor Enzo Monaco, presidente dell’Accademia italiana del peperoncino con sede a Diamante (CS). Per tutti gli appassionati di peperoncino, ma anche per chi è alla ricerca di eccellenze enogastronomiche regionali, 'Ipse Dixit', la delegazione romana dell’Accademia del peperoncino, ha organizzato due giornate all'insegna del piccante, con degustazioni, banchi d’assaggio, stand enogastronomici, specialità piccanti e tavole rotonde con esperti del settore, dedicate alla conoscenza ed alla divulgazione degli effetti benefici e salutari del peperoncino. Un'occasione anche per acquistare i primi regali di Natale.E quindi si daranno appuntamento a Villa Rinaldo all'Acquedotto, via Appia Nuova, 1267 (uscita 23 del GRA) a Roma oltre 20 aziende artigiane che curano direttamente la produzione e la lavorazione del peperoncino e particolari prodotti piccanti insieme alle migliori cantine vinicole del Lazio e della Calabria. Prevista la mostra permanente di peperoncini dal mondo a cura di Arturo Rencricca, 'campione accademico italiano 2017 e 2018' e campione 2018 del 'Chilli Eating Contest' a Silverstone (GB), e Giancarlo Gasparotto campione accademico italiano 2016 e detentore del 'Guinness World Record 2018'. Gli unici due 'palati di amianto' in grado di raccontare le caratteristiche dei peperoncini e di far provare ai più curiosi ed audaci un percorso di degustazione piccante.E nutrizionisti, docenti universitari e medici relazioneranno sull’importanza che il peperoncino ha nella sana alimentazione. Con esperti agronomi dell'Arsial (Agenzia regionale per lo sviluppo e l'innovazione dell'agricoltura nel Lazio) si tratterà la questione delle coltivazioni nella regione Lazio e di come poterne favorire lo sviluppo. Gli amministratori locali racconteranno il rapporto tra territorio e peperoncino, come questo possa essere un attrattore turistico e favorire la promozione di piccoli borghi ricchi di storia, cultura e tradizione; interverrà Umberto Forte, direttore associazione 'I Borghi più belli d’Italia'.Il peperoncino abbraccia l'arte; nelle due giornate saranno esposte le opere pittoriche di Angiolina Marchese, Gianfranco Tartaglia (in arte Passepartout), disegnerà per i partecipanti vignette sul tema del peperoncino insieme al gruppo 'Acidus'. Prevista la partecipazione di Luca Scornaienchi sceneggiatore ed ideatore del fumetto 'Il Commissario Mascherpa'. Spazio al cinema con le premiazioni e le proiezioni dei film del Mediterraneo Festival Corto e il Pet Carpet Film (il Festival dei Cortometraggi degli amici a 4 zampe).Valorizzazione delle tradizioni popolari con la tarantella e i balli etnici della Scuola Popolare delle Arti 'Violeta Parra' e con i canti calabresi a cura di Francesco Parisi – Lirica & Canti regionali saranno a cura dell’Associazione artisti solidali accompagnati dal Maestro Davide Clementi. Le tipicità dei piatti regionali della Calabria e del Lazio contenute nel libro di ricette di Emanuela Crescenzi, il libro 'Chef in tacco 12' – Peruzzo Editore- che sarà presentato da Vincenzo Grisolia, chef dell’Accademia italiana del peperoncino, che insieme agli chef Dino Cauteruccio, e Nicola Galiano curerà la cena di gala di sabato 24.Per tutti gli appassionati di motori e non solo@, immancabile appuntamento con la Mostra statica delle rosse di Maranello: domenica 25, dalle 11 alle 16. Sua Maestà 'Re Peperoncino' (l’attore Gianni Pellegrino), sarà il protagonista assoluto delle due giornate. Nel corso della conferenza stampa, di sabato 24 alle 11 interverranno: Luciana Frazzetto (attrice), Giuseppe Panebianco (attore), e direttamente dalla 'storia', Giuseppe Garibaldi (l’attore Paolo Celli), e Simon and the Stars (l’astro blogger più amato del web). E per finire in piccantezza, nel pomeriggio di domenica 25 novembre, 'Sua Maestà Re Peperoncino' condurrà la sfida tra i due campioni di mangiatori di peperoncino: Arturo Rencricca e Giancarlo Gasparotto.

Leggi anche