Olbia, "Tiro alla Fune" alla marinara
Mercoledì 4 settembre la 3a edizione

di Antonella Brianda


OLBIA. Anche quest’anno si rinnova l'appuntamento a Olbia, con la tradizionale sfida del "Tiro alla Fune" alla marinara. La gara, giunta alla sua terza edizione è in programma per mercoledì 4 settembre alle ore 21. La macchina organizzativa è partita in ritardo ma la speranza è di avere anche quest’anno, numerosi iscritti. Le squadre, composte da dieci tiratori capitanati da un trainer, non dovranno superare i 900 chili complessivi, allenatore escluso. Questo limite servirà per cercare di equiparare le forze in campo, in modo da rendere la gara più muscolare e quindi più tecnica. Nell'edizione dello scorso anno trionfarono gli uomini di San Pantaleo che sconfissero in finale la squadra dei Portuali. Ora si attende di vedere all’opera la rinnovata squadra compagna degli uomini della Protezione Civile e quella messa in piedi dalla Direzione Marittima di Olbia. Le iscrizioni sono aperte e il tabellone è ancora tutto da riempire. Per partecipare occorre chiamare il numero: 339 5670775. E' prevista una quota d'iscrizione da pagare: 5 euro a testa, 50 euro per squadra, per consentire al comitato delle festa di preparare un “dopo evento” con un rinfresco aperto a tutti i partecipanti.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione