Incendio nel Tribunale di Tempio
Locali inagibili,resterà chiuso 2 giorni

di Davide Mosca


TEMPIO PAUSANIA. Questa mattina, intorno alle 7.20, quando le guardie giurate del Tribunale di Tempio sono entrate nella struttura e si sono accorti di un forte odore di bruciato e delle pareti annerite dalla fuliggine, hanno immediatamente chiamato i vigili del fuoco. Sarebbe stato un corto circuito all'interno del magazzino del bar dell'edificio posto al piano terra a causare, nella notte tra sabato e domenica, le fiamme. Il fuoco non si è propagato e secondo i primi accertamenti si sarebbe spento subito anche se la fuliggine ha viaggiato per tutti i tre piani annerendo le pareti e rendendo lo stabile inagibile. Il tribunale rimarrà chiuso per due giorni, per consentire tutti i rilievi e soprattutto la messa in sicurezza e la pulizia dei locali. Ad avvisare avvocati e dipendenti è stato un comunicato ufficiale del presidente del tribunale. Sul posto, oltre che i vigili del fuoco sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Tempio che stanno cercando di ricostruire la dinamica del rogo senza escludere alcuna ipotesi. Altro interrogativo riguarda il mancato funzionamento dell'impianto antincendio che in questi casi dovrebbe attivarsi al solo rilevamento del fumo e che invece ha fatto cilecca.  

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA