Incidente mortale a Olbia, i carabinieri ritrovano l'automobilista fuggito dal luogo dello scontro

OLBIA. Dopo accurate ricerche e l'ausilio dei gruppi speciali cinofili, i carabinieri del reparto territoriale di Olbia hanno ritrovato Luigi Bardanzellu, l'uomo che nel pomeriggio di ieri a Olbia era fuggito dal luogo dell'incidente nel quale era stato coinvolto e che ha causato il decesso di Antonello De Rosas, 61 anni, e Mario Marrosu, 48 anni.  Bardanzellu è stato trovato in stato shock in un appartamento di Porto Rotondo ed è stato accompagnato in ospedale a Olbia per accertamenti medici. L'uomo è accusato del reato di omicidio stradale e omissione di soccorso.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA