Un 43enne olbiese in arresto a Olbia per spaccio di marijuana e cocaina

OLBIA. I carabinieri della sezione operativa del reparto territoriale di Olbia, a seguito di attività info-investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nel primo pomeriggio di oggi hanno tratto in arresto un 43enne olbiese, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio.

I militari, durante un controllo effettuato nel quartiere Poltu Quadu hanno trovato l’uomo in possesso prima di una dose di marijuana per poi rivenire presso la propria abitazione, a seguito di perquisizione, 1,5 chili circa di marijuana suddivisa in cinque confezioni termosaldate e  11 grammi di cocaina in barattoli di vetro per omogenizzati, già suddivisa in 17 dosi pronte per lo smercio, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e la somma in contanti di 140 euro. L’uomo si trova attualmente ristretto presso la casa circondariale di Nuchis, in attesa della convalida, a disposizione dell’autorità giudiziaria.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA