Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Fit Christmas a San Teodoro, tra staffette in sup, tiro con l'arco e atletica è stato un successo

di Davide Mosca
OLBIA. Vivere il mare d'inverno è un grandissimo privilegio. Perché ci son posti come San Teodoro in Sardegna dove le spiagge sono fruibili tutto l'anno anche grazie a temperature miti che spesso raggiungono anche nei mesi più freddi i 18 gradi. Come La Cinta, uno dei luoghi più belli al mondo, dove domenica è andata in scena la manifestazione Fit Christmas organizzata da Manuela Ferro e Stefano Curreli con il patrocinio del comune. Un'occasione per celebrare il Natale all'insegna dello sport e della natura, per vivere le splendide giornate che la Sardegna sta regalando e far conoscere le potenzialità di questo territorio.

Ed è stato uno spettacolo unico vedere gli amici del Windsurf Club Coda Cavallo di Nicola Canalis, partner dell'evento, ritrovarsi in riva al mare per prendere parte all'evento. Surfisti e non provenienti da tutto il nord Sardegna hanno colorato la baia de La Cinta con le loro tavole e i costumi natalizi per una passeggiata dei Babbo Natale all'insegna del relax e del divertimento nelle acque cristalline del litorale. Emozionante, poi, il format a squadre con la competizione a staffetta dei surfer che si sono sfidati su tavole monotipo fino all'ultima pagaiata per conquistare posizioni e podio. Il divertimento non è di certo mancato.

La giornata è poi proseguita con una Camminata di Natale verso il Parco Citai di via Sardegna grazie alla collaborazione dell'associazione Speedy Sport e della Società sportiva Atletica San Teodoro. Nella splendida area verde comunale, allestita con gli attrezzi per l'attività sportiva all'aria aperta, sono stati organizzati dei percorsi per mettere alla prova adulti e bambini. Non è mancata poi la sfida tra i ragazzi con disabilità iscritti alla Speedy Sport di Dorgali al tiro con l'arco, una disciplina estremamente tecnica, ma anche molto divertente. «Abbiamo a cuore la nostra comunità - spiegano gli organizzatori teodorini Manuela Ferro e Sebastiano Curreli - e pensiamo che lo sport sia un elemento indispensabile per creare coesione e diffondere uno stile di vita sano e orientato ai principi dell'inclusione e della socializzazione». A completare la giornata gli spettacoli degli Elfi con la Christms Baby Dance e le mascotte IES Event.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

Leggi anche