Quarto appuntamento con gli imprenditori del turismo e commercio di Arzachena

OLBIA. Con il nuovo anno ripartono gli appuntamenti dedicati agli imprenditori dei settori del turismo e del commercio attivi ad Arzachena, dal centro urbano ai borghi di Porto Cervo, Cannigione, Baja Sardinia, Abbiadori e Liscia di Vacca. L'iniziativa, avviata lo scorso ottobre, è promossa dall'assessorato al Turismo e Commercio coordinato da Claudia Giagoni con lo scopo di mantenere costante il dialogo tra ente pubblico e privati grazie a cui migliorare l'offerta e l'accoglienza nella destinazione. Sono state inviate circa 800 email agli indirizzi presenti nella banca dati del Comune per l'invito a questo quinto appuntamento in programma mercoledì 25 gennaio 2023, dalle 15 alle 17, nell'aula consiliare in piazza Segni.
 
“Le riunioni sono improntate al dialogo, al rafforzamento delle connessioni tra le attività presenti nel territorio e alla divulgazione costante di informazioni tra ente pubblico e privati - precisa l'assessore al Turismo e Commercio, Claudia Giagoni -. Tra gli argomenti all'ordine del giorno uno dei più dibattuti: il trasporto locale per assicurare la mobilità interna tra centro e borghi, oltre al collegamento con gli scali portuale e aeroportuale di Olbia. Focus anche sul nuovo appalto dei rifiuti, il decoro urbano e sulla pubblicazione del bando per il calendario unico degli eventi. Sarà anche l'occasione per presentare l'appuntamento con il G20 delle Spiagge Italiane in programma dal 3 al 5 maggio 2023 e discutere sull'eventuale organizzazione di un workshop tra gli imprenditori turistici attivi ad Arzachena”.
 
L'assemblea è aperta a tutte le categorie di imprenditori e professionisti del comparto: dai balneari, agli albergatori, ai commercianti, ai ristoratori, alle agenzie di servizi, agli operatori dell'outdoor.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione