Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022

Tv: Martusciello, quella digitale può avere spazio in contesto multipiattaforma

economia
AdnKronos
Roma, 25 ott. (AdnKronos) - "Le reti a larga banda sono divenute dei temibili competitor per quelle televisive ma l’offerta televisiva terrestre, calata nell’attuale scenario multipiattaforma, continua a mantenere un suo forte appeal". È dunque possibile che, in futuro, "il digitale terrestre continui a mantenere un suo spazio integrandosi con altre forme di fruizione in un’ottica di complementarietà". Ad affermarlo è il Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Antonio Martusciello, intervenendo alla conferenza annuale di HD Forum Italia. Il Commissario ha evidenziato come in Italia, a differenza di quanto accade in altri Paesi europei, non è presente una valida alternativa alla piattaforma televisiva digitale terrestre in quanto "non può contare su una rete per la Tv via cavo e i servizi audiovisivi veicolati dalle reti a larga banda hanno una penetrazione non paragonabile a quelli diffusi dal digitale terrestre". Martusciello ha anche ricordato come nemmeno la piattaforma satellitare sia in grado di competere perché "in Italia la TV digitale terrestre è diffusa in modo capillare ed è profondamente radicata nelle abitudini e nella cultura dei cittadini: per questo rappresenta strumento essenziale per il pluralismo e l’accesso generalizzato a cultura, informazione e intrattenimento. All’importanza sociale si affianca poi un ruolo commerciale ancora di primo piano che può ulteriormente evolvere in futuro".

Leggi anche

Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022