Olbia, scaricavano calcinacci e rifiuti
Denunciata ditta movimento terra


OLBIA. Forse pensava di non essere visto da nessuno, invece l'autotrasportatore che stava scaricando dei resti di materiale edilizio nelle zona industriale di Olbia è stato notato dagli agenti del distaccamento della polizia stradale della città, impegnati in un servizio di pattugliamento. I poliziotti hanno deferito in stato di libertà il titolare di una ditta di movimento terra per inosservanza della normativa sullo smaltimento dei rifiuti speciali. L'intera zona è stata ispezionata dagli agenti che hanno potuto constatare la presenza di cumuli di macerie tra cui materiale da scavo, pneumatici e numerosi mezzi meccanici in disuso. Grazie alle indagini effettuate subito dopo l'episodio al quale ha assistito la pattuglia, gli agenti sono risaliti al titolare della ditta che è risultato privo del titolo di proprietà del terreno in cui scaricavano i rifiuti speciali. L’area interessata è stata sottoposta a sequestro.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA