Domani pulizia dei fondali marini nell'area del museo archeologico di Olbia

OLBIA. Giovedì 25 aprile l'ASD Leila Diving Center insieme alla Capitaneria di Porto di Olbia e alla De Vizia Transfer organizzano la pulizia del fondale marino, nell’area che va dall’entrata del Museo Archeologico fino alla sede della Capitaneria. Si tratta di un’iniziativa che ha il pieno sostegno dell’amministrazione comunale, estremamente sensibile alle problematiche relative alla tutela dell’ambiente del territorio.

L'appuntamento è alle ore 9 davanti al Leila Diving Center, che si trova proprio davanti al Museo. Diversi i subacquei impegnati nell’operazione, ma non è fondamentale andare sott’acqua per contribuire alla buona riuscita dell’iniziativa. Servirà aiuto anche a terra: tutti i cittadini sono invitati a partecipare per apportare la loro preziosa collaborazione.

 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS