Dal 27 novembre all'Expo di Olbia "Pensa come Leonardo"

OLBIA. Il genio di Leonardo diventa il protagonista di un esclusivo evento che si svolgerà nei prossimi giorni in città. In occasione dei cinquecento anni dalla morte del grande inventore, artista e scienziato, a Olbia sarà organizzata la manifestazione “Pensa come Leonardo Da Vinci”, promossa dall’associazione Sas Janas con il contributo dell’assessorato comunale alla Cultura e alle Politiche giovanili guidato da Sabrina Serra. Attraverso giochi, attività, formazione e mostre ludiche, i partecipanti avranno la possibilità di imparare a pensare esattamente come il grande genio del Rinascimento. La manifestazione, che da tempo gira l’Italia, e a Olbia inserita nel cartellone degli eventi natalizi del Comune, prenderà il via mercoledì 27 novembre, alle 9 all’Expo di via Porto Romano, con la conferenza di presentazione. Dal 27 al 29 novembre e dal 2 al 9 dicembre, sempre all’Expo, sarà possibile partecipare alle numerose attività in programma. Questi gli orari di apertura: dalle 9 alle 12 (solo per le scuole) e dalle 16 alle 19.

L’evento, gratuito, è pensato soprattutto per i bambini e i ragazzi, ma allo stesso tempo è rivolto anche agli adulti. Si tratta di un progetto che si basa su una lunga serie di divertenti attività che permettono di allenare, sviluppare e rendere migliore il cervello attraverso il metodo di lavoro di Leonardo. Il progetto prende spunto dal libro “Pensa come Leonardo Da Vinci” dei “ludomastri” Carlo Carzan e Sonia Scalco, un volume a metà strada tra un manuale e un laboratorio ludico. Lo stesso Carzan sarà presente a Olbia, il 27 novembre all’Expo, in occasione della conferenza  che aprirà la manifestazione. Nei giorni a seguire, l’evento  proseguirà sempre nel palazzo di via Porto Romano nella “Palestra AllenaMente”, uno spazio pensato proprio per allenare la mente tramite diverse e dinamiche attività ludiche. Ogni postazione della speciale palestra stimolerà una determinata capacità del cervello umano, sempre sulle orme delle scoperte e delle intuizioni del grande genio toscano.


Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 348.3010331 oppure inviare una mail a sasjanas@gmail.com
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA