Emergenza Covid-19, il comune di Olbia promuove la "Spesa Solidale"

OLBIA. In queste ore, l’Assessorato alla Politiche Sociali del Comune di Olbia, sta promuovendo una interessante iniziativa chiamata “Spesa Solidale”.
La proposta è partita dal Coordinamento dei Comitati di Quartieri insieme alle Associazioni del Tavolo della Solidarietà della Città, in collaborazione con le attività commerciali. «L’iniziativa ha lo scopo di sostenere le famiglie della nostra città che si trovano in difficoltà economica a causa delle conseguenze dell’emergenza sanitaria, rifornendole di beni di prima necessità a lunga scadenza (ad esempio pasta, zucchero, latte, farina, tonno, pelati, legumi, biscotti, acqua, olio, alimenti per l’infanzia, prodotti per la cura e l’igiene personale e della casa).
Ci proponiamo in questo modo di creare un fondo di solidarietà permanente che possa continuare ad esistere anche dopo questo periodo d’emergenza, una grande opportunità per tutti noi di condividere e camminare insieme in un percorso di solidarietà» affermano i partecipanti all’iniziativa.
Si potranno donare generi alimentari sia all’atto dell’acquisto presso i punti vendita, online, oppure dell’ordine eseguito telefonicamente.
All’interno dei punti vendita verranno predisposti alcuni spazi dove le persone potranno lasciare i prodotti.
Gli acquisti frutto di donazione saranno convogliati nel Centro di raccolta e verranno distribuiti a domicilio alle famiglie in difficoltà, grazie ai servizi delle Associazioni di volontariato che partecipano all’iniziativa.

Il numero di telefono di riferimento è: 349 4341654, contattabile tutti i giorni dalle ore 9 alle 13, sia dai nuclei familiari che necessitano di generi alimentari che dai punti vendita che desiderano aderire all’iniziativa
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA