Golfo Aranci

Troppi camper ai "Barracconi" a Golfo Aranci, il sindaco firma l'ordinanza di divieto

OLBIA. Il sindaco di Golfo Aranci, Mario Mulas, ha appena firmato un’ordinanza per il divieto di attività di campeggio nell’area privata ad uso pubblico  denominata “Barracconi” a Golfo Aranci. Un luogo meraviglioso con vista su Figarolo, ma non attrezzata con servizi per la sosta dei camper, caravan e veicoli simili. Il divieto sarà valido dalle 20 alle 8 del mattino a partire da domani, 29 luglio fino al 31 ottobre. E’ chiaramente vietato lo scarico o lo smaltimento di qualsiasi sostanza liquida o deposito esterno di materiali o rifiuti.

“Siamo da sempre noti per la nostra accoglienza ha commentato il primo cittadino- e per la nostra ospitalità nei confronti di ogni turista che porta al nostro territorio benessere e ricchezza e che visitandoci ha modo di fruire delle nostre bellezze ambientali e naturali. Siamo da sempre favorevoli ad ogni tipo di turismo se questo, però, viene condotto mediante il rispetto delle nostre ricchezze naturalistiche.Riteniamo che il raggiungimento di questo obbiettivo non sia possibile nell'area dei Baracconi che intendiamo difendere dagli attacchi via terra e via mare, sia che si tratti di camper o di allevamenti”.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA