Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022

Giocattoli pericolosi venduti a Tempio Pausania, operazione Adm e polizia locale

OLBIA. In applicazione del Protocollo d’Intesa siglato il 29 aprile 2021 dall’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) - Direzione Territoriale per la Toscana, la Sardegna e l’Umbria e dal Comune di Tempio Pausania, finalizzato all’accertamento di violazioni in materia di diritti di proprietà intellettuale e di sicurezza dei prodotti, i funzionari ADM di Sassari e della Sezione operativa di La Maddalena - S. Teresa di Gallura, unitamente all’Ufficiale e agli Agenti del Comando di Polizia Locale di Tempio Pausania, hanno effettuato un’operazione antifrode presso un punto vendita di commercio al dettaglio di confezioni per adulti, ubicato a Tempio Pausania, che ha portato al sequestro di 44 articoli, precisamente giocattoli, sprovvisti della necessaria marcatura CE e di avvertenze in lingua italiana, che a vario titolo violavano le normative in materia di sicurezza dei prodotti destinati ai bambini.
 
Pertanto è stato disposto il sequestro amministrativo, ai sensi dell’art. 13 della Legge n. 689/81 con sanzione amministrativa che va da un minimo di 1.500 a un massimo di 10.000 euro per aver posto in commercio sul territorio nazionale giocattoli non conformi agli standard di sicurezza, privi della marcatura CE, e fortemente sospettati di recare marchi falsi o contraffatti, in violazione dei diritti di proprietà industriale.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA