Riaprono oggi palestre e piscine in Sardegna

OLBIA. Si dovrà mantenere la distanza di due metri quando si fanno gli esercizi in palestra e sette metri quadri di superficie acquatica per ogni nuotatore che andrà in vasca. La Fase due per piscine e palestre riparte oggi anche in Sardegna con limitazioni e regole stabilite dai protocolli previsti dalla Conferenza delle Regioni. Nello specifico sarà obbligatorio evitare gli assembramenti e sarà dunque necessario prenotare i corsi e le lezioni. Durante la pratica sportiva non sarà necessario l’uso delle mascherine che però è previsto per l’accesso alle strutture.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione