A Golfo Aranci l'Hermaea a caccia di punti contro Torino

OLBIA. Archiviato il doppio confronto con la capolista Acqua&Sapone Roma, l’Hermaea Olbia volta pagina e va a caccia di punti nel ‘lunch match’ che, domenica, la vedrà opposta al Cus Torino. Tramontata matematicamente la possibilità di accedere alla Poule Promozione, la squadra di coach Giandomenico è comunque determinata a dare il massimo per migliorare la propria classifica, che al momento la vede in settima posizione a quota 17 punti. Due lunghezze più indietro ci sono proprio le torinesi, battute al PalaGianniAsti per 3 set a 0 nella gara d’andata: “Proveremo a ripeterci – dice la centrale hermeina Sara Angelini - ovviamente ogni partita fa storia a sé, il nostro sport non smette mai di stupire da questo punto di vista. Ci faremo trovare preparate”.

Gli infortuni dell’ultimo periodo non hanno certamente dato una mano alle biancoblu, che però non si sono mai tirate indietro: “Stiamo cercando di trovare le migliori combinazioni possibili per sopperire all’emergenza – spiega - gli allenamenti risentono delle assenze, ma a Roma abbiamo dato dimostrazione di coesione. Volevamo dare il meglio di noi stesse, e nonostante fossimo penalizzate, siamo riuscite a mettere in difficoltà una squadra come Roma, che ha già un piede in A1.  Purtroppo rimane l’amarezza di non sapere come sarebbe andata con l’organico al completo”.
Le galluresi sognano ancora i playoff, ma per arrivarci occorrerà guadagnare la prima piazza nella Poule Retrocessione. Obiettivo difficile, ma non impossibile: “L’altro giorno un amico mi ha detto una frase che mi è rimasta impressa e che sarà il leitmotiv di questa seconda fase che ci attende: meglio dominare all’inferno che servire gli angeli Perciò il nostro intento sarà proprio quello di “dominare” all’inferno, ossia la pool salvezza”.

Hermaea e Cus Torino si affronteranno domenica 24 gennaio alle 12 al Palasport Comunale di Golfo Aranci. Dirigeranno l’incontro i signori Vincenzo Carcione e Fabio Toni. La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LVF TV.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione