Festivalmar 4 giorni per il mareFestivalmar 4 giorni per il mare

I carabinieri salvano un cucciolo abbandonato sul ciglio della strada

OLBIA. Questa notte la pattuglia della Stazione di Tula, mentre effettuava una perlustrazione nelle campagne di Ozieri, nei pressi di una rotonda ha notato un cagnolino che si aggirava confuso e spaventato sul ciglio della strada. Scesi dall'auto, i carabinieri hanno capito trattarsi di un cucciolo di cane, forse un dobermann o un meticcio, molto piccolo. Con non poca fatica sono riusciti ad avvicinarlo e finalmente a portarlo in salvo, prima in caserma, dove è stato rifocillato, e poi, all'apertura questa mattina, da un veterinario, che ha constatato che il cagnolino ha non più di due mesi, in buona salute anche se affamato. Dopo averlo sverminato, svaccinato e spulciato, il piccoletto è stato affidato alle cure dell'Associazione “Orme”, un'organizzazione di volontari che si occupa di trovare un'adozione per i cani abbandonati.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA