King Of The North Shore Part.2

Sono passati pochi giorni dalla fine della King Of The North Shore, ma le immagini di uno spettacolo mai visto in Sardegna corrono ancora veloci nella mente di chi ha partecipato da atleta o da semplice spettatore. Per chi non c'è stato rimangono le fotografie. Splendide. Gli occhi di Francesco Pau hanno immortalato e raccontato in modo strabiliante la gara di kitesurf che è stata davvero combattutissima con vento oltre i 35 nodi on off e onde sui due metri e più. Sedici atleti si sono dati battaglia nelle acque di Valledoria a La Ciaccia senza esclusioni di surfate e cutback radicali. Tra di loro però uno solo ha conquistato lo scettro. Il re è stato Francesco Cappuzzo che con il suo stile radicale e moderno new style ha conquistato i giudici che lo hanno premiato. Cappuzzo è un vero campione dentro e fuori dall'acqua e ha partecipato da vero waterman anche alla competizione di windsurf dove ha cnquistato un ottimo settimo posto. Negli altri gradini del podio del kitesurf troviamo in seocnda posizione Davide Calatri. L'inossidabile Cagliaritano ha dimostrato radicalità e fluidità di surfata rendondo la vita difficile a Cappuzzo che non ha di certo vinto a mani basse. Un punto l'uno dall'altro per un margine che era veramente strettissimo. Le condizioni onshore della finale non hanno di certo agevolato gli atleti che però hanno garantito ugualmente uno spettacolo di livello stellare. Al terzo posto si è classificato Simone Panfili anche lui radicalissimo e super in forma. Quarta posizione per Luca Martinetti. Grande successo di pubblico pe runa manifestazione organizzata dalla North Shore Element e patrocinata dal comune di Valledoria con l'auslio di sponsor importanti come Ion-North, Wipeout Cagliari, Out Of Town Board Shop, Gioeielleria Laccu, Caffè Set, Caffé 800 e The Project Movment.


SIDDURA MAÌA